Focaccia farcita con carciofi e mozzarella

Ciao a tutti!!! 🙂 <3

Oggi ho preparato una focaccia ripiena con carciofi e mozzarella! 🙂
È un’ottima alternativa alla semplice focaccia! Semplicemente squisita! 🙂

Inoltre possiamo utilizzarla come ricetta svuota-frigo, quando abbiamo alcuni avanzi da consumare, ma non ci basta un semplice panino! 🙂

Vediamo come prepararla! 😀


INGREDIENTI:

Per la focaccia:
– 150g di farina 00
– 150g di semola
– 1 patata bollita
– 2 cucchiaini di lievito in polvere
– 2 cucchiai di olio
– un pizzico di zucchero
– un cucchiaino di sale sciolto in 50 ml di acqua tiepida
– 150 ml circa di acqua tiepida

Per il ripieno:
– 1 mozzarella
– il cuore di 5 carciofi

PROCEDIMENTO:
Prima di tutto schiacciamo con una forchetta la patata bollita. Sciogliamo, poi, un cucchiaino di sale in 50 ml di acqua tiepida.
In un grande recipiente uniamo la farina e la semola, formando un buco al centro dove aggiungiamo il lievito, lo zucchero, l’olio, la patata schiacciata e il sale sciolto nell’acqua. Incorporiamo lentamente l’acqua mentre impastiamo energicamente, fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo. Copriamo il recipiente con una coperta o un canovaccio e lasciamo lievitare l’impasto per 30 minuti in un luogo caldo. Mentre l’impasto lievita, ungiamo la teglia da forno, nella quale cuoceremo la focaccia, con un foglio di carta assorbente unto di olio. Dopo la lievitazione, dividiamo l’impasto in due palline: posiamo la prima nella teglia e la stendiamo con le mani unte d’olio. Posiamo il ripieno di carciofi e mozzarella a cubetti e ricopriamo il tutto con l’altra pallina, stendendola con le mani, in maniera non necessariamente omogenea. Lasciamo lievitare  la focaccia (in un luogo caldo) per un’ora.
Quando l’impasto sarà cresciuto ancora, condiamo con pomodorini, origano, un filo d’olio, sale e olive nere.
Mentre condiamo la focaccia, pre-riscaldiamo il forno a 180-200 °C!
Inforniamo il tutto e lasciamo cuocere per circa 30 minuti. Una volta che la focaccia è pronta, accendiamo il grill fino a quando non sarà dorata a puntino!

Il risultato sarà più o meno questo: 😀

Questo slideshow richiede JavaScript.

Spero che la ricetta vi sia piaciuta! 🙂

BUON APPETITO A TUTTI!!! 🙂 <3

Annamarì

Rispondi